Untitled-1

Abbazia San Giorgio


Abbazia San Giorgio nasce dall'idea e dalla stretta collaborazione tra il viticoltore ed enologo Battista Belvisi e Beppe Fontana, chef esperto ed eclettico. L'intento è quello di creare e proporre vini di Pantelleria firmati Abbazia San Giorgio, dall'inconfondibile carattere intenso ed energico. Questa piccola e giovane azienda sorge in Sicilia, nella piccola località di Khamma, in provincia di Trapani, nello splendido territorio di Pantelleria.
L'Abbazia San Giorgio sorge nella parte sud orientale dell'isola di Pantelleria e i vigneti che si estendono complessivamente su una superficie di 3 ettari e mezzo, sono spezzettati in piccoli lotti collocati a circa 300 metri sul livello del mare. Qui si coltivano in particolare le varietà autoctone come lo zibibbo, (che all'Abbazia San Giorgio non si vinifica esclusivamente come Passito di Pantelleria, ma anche in versione secca), il cataratto e il perricone. Una piccola porzione di vigneto è inoltre dedicata al pignatello (o perricone), al carignano e al nerello mascalese. Le viti vantano un età media di circa 60 anni e lo zibibbo è coltivato come vuole la tradizione, ossia con il tipico sistema ad alberello, con una resa bassissima, di circa 30 quintali per ettaro.
Da sempre l'Abbazia San Giorgio produce vini legati al territorio ed alla tradizione locale, proponendo vini naturali di grande espressività e dalla spiccata personalità, che si caratterizzano per l'intenso e persistente profilo gusto-olfattivo. La conduzione del vigneto è completamente di tipo biologico, con l'utilizzo di tecniche biodinamiche a corredo.
In cantina le fermentazioni sono totalmente spontanee e si innescano ad opera esclusiva dei lieviti indigeni. Non si effettuano chiarifiche e filtrazioni e non vengono aggiunti solfiti.
Nascono così etichette naturali e genuine, caratterizzate da tanta passione, amore per la terra e solida tradizione artigiana, come l'Abbazia San Giorgio Orange a base di uve zibibbo macerate e affinate in legno, l'Abbazia San Giorgio Rosso dei Sesi, blend di pignatello e carignano prodotto in numero limitatissimo di 1000 bottiglie e il Magico, originale Passito di Pantelleria prodotto da Abbazia San Giorgio anche questo in pochissime bottiglie.