Untitled-1
Castello del Terriccio

Toscana Rosso IGT “Lupicaia” 2012 - Castello del Terriccio

120,00 €

Esaurito

  • Annata: 2012

  • Denominazione: Toscana IGT

  • Vitigni: cabernet sauvignon 85%, merlot 10%, petit-verdot 5%

  • Alcol: 14%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2016/2031

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Cena tra amici

  • Giudizio di Tannico: 8/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Secondi di carne rossa

Riconoscimenti annata corrente

  • ANTONIO GALLONI 94/100

Note di degustazione

Colore rosso rubino intenso. Il profilo olfattivo è caratterizzato da aromi di ribes e frutta rossa, note di spezie e nuances boisé. Al palato ha un buon corpo, è ampio, caldo, con buona tannicità e un’equilibrata freschezza. Il finale è persistente.

Abbinamenti

E’ un vino intenso e di buona struttura, si abbina bene con carni alla griglia, arrosti, stufati accompagnati da funghi o con selvaggina arrosto.

cantina

La tenuta Castello del Terriccio si trova a Castellina Marittima, in provincia di Pisa. In questo territorio collinare, la viticoltura risale ai tempi degli Etruschi, che tra l’800 e il 500 a.C.... vai alla scheda della cantina

Toscana Rosso IGT “Lupicaia” 2012 - Castello del Terriccio: Perché ci piace

Il Toscana Rosso IGT “Lupicaia” del Castello del Terriccio è il vino più famoso dell'Azienda. Il suo nome trae origine dall'omonima collina, dove in passato venivano spesso avvistati i lupi. I vigneti si trovano a un’altitudine di 120 metri sul livello del mare, con esposizioni sud, sud-ovest. Dopo la vendemmia manuale, si procede alla fermentazione alla temperatura controllata di 31 °C, che dura 16 giorni per il merlot e petit-verdot e 20 giorni per il cabernet sauvignon. Prima dell’imbottigliamento, il vino riposa in barriques per un periodo di 18 mesi.

I più venduti

Altre promo