Untitled-1

Domaine Roux

La famiglia Roux iniziò l’attività vitivinicola nel piccolo villaggio borgognone di Saint-Aubin (Côte d’Or), nel lontano 1855. L’esperienza acquisita in vigna si è poi tramandata nel tempo da padre a figlio; attualmente l’azienda è gestita da Sébastien e Matthieu Roux, la quarta generazione, che perpetuano la tradizione familiare e gestiscono circa 70 ettari di vigneti distribuiti in 13 villaggi che si estendono tra la Côte de Beaune, le Côtes de Nuits e la Côte Chalonnaise.
Domaine Roux ha avuto un ruolo importante nel riconoscimento dei vini realizzati a Saint-Aubin, che anche grazie ai loro prodotti hanno acquisito fama a livello internazionale.
La famiglia Roux imposta il processo produttivo nell’assoluto rispetto del terreno e dell’ecosistema circostante, per esaltare la purezza delle uve e rivelare il carattere unico del suolo e del terroir dei singoli vigneti. Ogni vino così può comunicare a chi lo degusta il meglio delle singolarità territoriali. L’accurata vendemmia manuale e la vinificazione tradizionale contribuiscono a raggiungere questo risultato.
La gamma aziendale comprende vini provenienti da molte celebri appellation della Borgogna: 13 Villages, oltre cento singoli vigneti, tra i quali si trovano sia Premier Cru che Grand Cru.
Le uve utilizzate sono Pinot Noir e Gamay per i rossi e Chardonnay e Aligoté per i bianchi. Tra i vini prodotti, Chassagne Montrachet, Puligny Montrachet, Chambolle Musigny, Beaune e Saint Aubin.