Untitled-1

Domaine du Cayron


Situato ai piedi delle Dentelles de Montmirail, un gruppo di montagne delle Prealpi di Vaucluse, nella regione francese Provenza-Alpi-Costa Azzurra, il Domaine du Cayron esiste dal 1840 ed è gestito dalla famiglia Faraud da ben quattro generazioni. La quinta generazione è rappresentata dalle tre sorelle Delphine, Cendrine e Roseline che, con un grande bagaglio di conoscenze, producono vini di alta qualità, nel rispetto per la tradizione più pura, sotto l'occhio vigile del padre Michel Faraud; la maggiore, Delphine, è responsabile delle vendite, della contabilità e delle relazioni con i clienti, mentre Cendrine e la più giovane, Roseline, lavorano insieme in vigna e in cantina.
La Tenuta consta di 17 ettari e le vigne sono allevate su terreni marnosi, calcarei-argillosi, sabbiosi e sassosi; gli appezzamenti di proprietà, circa una ventina, sono dislocati su tutto il territorio di Gigondas, con viti, mediamente, di quarant'anni d'età.
I vini, con una resa di circa 30 hl/ha, nascono da uve raccolte manualmente e accuratamente selezionate; la vinificazione è, poi, svolta in modo da rispettare, il più possibile, la tipicità del terroir, l'affinamento avviene in legno, per un minimo di 12 mesi, e i vini sono imbottigliati senza chiarifica o filtrazione.
Tra i vini del Domaine citiamo il Gigondas Rouge, segnato dai frutti rossi, su tutti l'amarena, note di erbe aromatiche e cenni di pepe; nato in una denominazione nota proprio per dare vini rossi di grande qualità, affina in rovere per 12 mesi ed è un vino avvolgente e molto ricco, in cui finezza e struttura si bilanciano al meglio.