Untitled-1

Domaine de la Vieille Julienne


Nel 1905 Jean-Paul Daumen acquista le Domaine de la Vieille Julienne, situato nella Valle del Rodano, nella prestigiosa zona AOC Châteauneuf-Du-Pape. Durante i primi anni e il primo imbottigliamento, la produzione ha il solo scopo di servire i bisogni della famiglia e degli amici, mentre dal 1960 Maxime Daumen rinnova la cantina e inizia la commercializzazione. Oggi la proprietà è gestita da Jean Paul Daumen, il pronipote del fondatore, secondo le antiche tradizioni di famiglia e si estende su 10 ettari situati nella parte settentrionale della denominazione Châteauneuf-Du-Pape, mentre 5 ettari appartengono alla denominazione Côtes du Rhône. I vigneti, lavorati secondo metodi rispettosi ed ecologici, che non prevedono l'utilizzo di prodotti chimici, sono coltivati con varietà tradizionali del territorio, come syrah, Mourvèdre, Counoise e Cinsault.