Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Château de la Gravelle


La tenuta dello Château de la Gravelle si estende per 17 ettari nel territorio comunale di Gorges, nella regione francese della Loira; qui il terreno è composto da delle particolari rocce vulcaniche, chiamate “gabbro”, ricoperte da uno spesso strato di argilla. Questa particolarità territoriale crea vini di buona struttura, che sviluppano una spiccata vena minerale, che si associa spesso a sentori agrumati e citrini. Per far sì che esprimano al meglio il loro tipico bouquet gusto-olfattivo, bisogna aspettare almeno due anni dall'imbottigliamento. Questa tenuta, insieme allo Château du Coing a Saint Fiacre e al Grand Fief de la Cormeraie a Monnières appartiene a Véronique Günther-Chéreau, enologa come da tradizione di famiglia. Attenta allo stile del terroir, alla personalità del vitigno – il melon de Bourgogne, tipico del territorio e vero protagonista dell'azienda - Véronique Günther-Chéreau aggiunge come valore aggiunto la sua competenza, eredità di famiglia e frutto di tradizioni tramandate da generazioni. Tra i vini dello Château de la Gravelle, si distingue il Muscadet Sèvre et Maine Sur Lie Gorges; raccolta manuale, rese limitate, bottiglie numerate, e una lunga sosta “sur lie”, di ben 36 mesi, ne fanno una chicca enologica che conquisterà tutti gli appassionati, grazie anche alla sua caratteristica vena iodata-minerale, agli spiccati sentori fruttati, alla grande persistenza e alle ottime possibilità evolutive.