Untitled-1
Jean Vesselle

Champagne Brut "Oeil de Perdrix" - Jean Vesselle

38,50 €

  • CONSEGNA GRATUITA
    In pronta consegna (fino a 3 prodotti)

  • Annata: NV

  • Denominazione: Champagne AOC

  • Vitigni: pinot noir 100%

  • Alcol: 12%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2015/2022

  • Temperatura di servizio: 8/10 °C

  • Momento per degustarlo: Serata romantica

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Champagne e Spumante

  • Abbinamenti: Antipasti di pesce, Primi di pesce

Riconoscimenti annata corrente

  • ANTONIO GALLONI 93/100
  • ROBERT PARKER 88/100

Note di degustazione

Il colore è un affascinante rosa salmone con riflessi ambrati.Ricorda bene il contorno dell'occhio della Pernice. Il naso è piacevolmente inebriato da sentori di ribes rosso e fragole. Seguono altra frutta matura e fiori rossi.In bocca si fa apprezzare per il corpo medio, con buona struttura ed equilibrio. Finale lungo con nota speziata, particolarmente gradevole.

Abbinamenti

Delizioso a tutto pasto.

cantina

Delphine Vesselle viene da tre generazioni di “recoultant-manipolant” ovvero vignaioli che producono e commercializzano le proprie uve per creare Champagne di alta qualità e di limitata... vai alla scheda della cantina

Champagne Brut "Oeil de Perdrix" - Jean Vesselle: Perché ci piace

Champagne dal sapore antico questo Oeil de Perdrix di Jean Vesselle, prodotto dalle parcelle di Bouzy, vero e proprio "regno" del Pinot Nero in Champagne. Il particolare colore che lo contraddistingue è il frutto di una breve macerazione che avviene interamente sulle bucce. È il 1972 e Jean Vesselle padre dei Delphine, l'attuale proprietaria, durante lavori di ristrutturazione del domaine rinviene nascoste all'interno di un muro alcune bottiglie di Pinot Nero in perfetto stato di conservazione. Incuriosito, decide subito di stapparne una. Ciò che gli si presenta nel calice ha un colore incredibile. Rosa salmone dai colori ambrati. I profumi sono ricchi, evoluti e non paragonabili a quelli degli altri Champagne in circolazione, forse unici. Jean con l'approvazione dei suoi collaboratori decide di documentarsi e riprende la produzione dell’Oeil de Perdrix nel pieno rispetto della tradizione. L'eredità viene raccolta da Delphine e David, fra i pochi oggigiorno a vinificare secondo questo antico metodo con risultati eccezionali.

Altro da questa cantina

Vedi tutti i prodotti di Jean Vesselle

I più venduti

Altre promo