Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Greenhough


È alla fine degli anni ‘90 che Andrew Greenhough e Jenny Wheeler hanno deciso di trasferirsi da Auckland a Nelson, nella zona più settentrionale della South Island della Nuova Zelanda, per inseguire un nuovo modello di vita. Un’avventura che comprendeva, all’inizio, appena quattro ettari di terreno e una piccolissima cantina.
“Quando siamo arrivati, la vigna e la semplice cantina erano funzionali e per un anno o due ci hanno offerto l'opportunità di vivere come viticoltori principianti. Erano tempi eccitanti, impegnativi, faticosi e pieni di promesse. Il piccolo gruppo di produttori di vino di Nelson ci ha accolto con entusiasmo, ma pur sotto la loro guida, abbiamo dovuto commettere i nostri errori. Immersi nel nostro nuovo mondo, acquisiamo rapidamente conoscenza ed esperienza”: queste le parole di Andrew e Jenny, che raccontano il loro arrivo a Nelson.
Nel corso degli anni, poi, la proprietà è cresciuta, mentre quella che è rimasta inalterata è stata la loro passione e il loro trasporto nel vinificare piccole quantità di riesling, di pinot nero, di pinot bianco e di sauvignon.
“Abbiamo acquistato più terreno. […] Alla fine del nostro primo decennio di attività avevamo già iniziato a raccogliere qualche riconoscimento e premio dalla critica. Era un periodo in cui il settore e l’ambiente vitivinicolo si stavano sviluppando rapidamente e l'interesse per il vino neozelandese offriva nuove opportunità di crescita nei mercati interni e off-shore”: continuano così a raccontare gli stessi Andrew e Jenny.
A coronare il tutto, nel 2008, è arrivata la certificazione biologica in campagna, che unita alla sostenibilità in cantina, diventa prima di tutto una scelta di vita e solo successivamente una strategia produttiva: scelte che hanno nel rispetto del territorio la loro ragion d’essere.
È in questo contesto che nascono vini di rara finezza. Dal Pinot Noir allo Chardonnay, dal Sauvignon Blanc al Riesling, senza dimenticare il Pinot Blanc: grandi ambasciatori di una delle più belle zone della Nuova Zelanda.