Untitled-1

Conte Brandolini d'Adda


Estati calde e ventilate e terreni argillosi, sono le due principali analogie che Brandino Brandolini riscontra da sempre tra i territori di Bordeaux e del Medoc e le terre della tenuta di Vistorta, situata a Sacile, in provincia di Pordenone.
Da queste premesse, nel 1985 è iniziata a Vistorta una vera e propria rivoluzione vitivinicola ispirata al modello bordolese.
Creata nel XIX secolo da Guido Brandolini, l’azienda agricola Conte Brandolini d’Adda, che comprende circa ottanta ettari di vigneti, si divide oggi in due grandi corpi aziendali: a Vistorta si trova il grande vigneto di merlot, mentre a Cordignano sono coltivate le altre varietà vitate, soprattutto a bacca bianca.
Condotte secondo le norme dell’agricoltura biologica, le vigne dell’azienda Brandolini producono un frutto raffinato e dalle caratteristiche uniche. Ogni appezzamento vitato è vendemmiato e vinificato separatamente, e tutte le scelte agronomiche sono rispettose al massimo di ambiente, natura, ecosistema e biodiversità, volte a far sì che ogni pianta di vite sia condotta armoniosamente verso una vecchiaia lunga e fruttuosa. In questa maniera, vendemmia dopo vendemmia, si arrivano a raccogliere grappoli sani e schietti, ricchi e concentrati in ogni più piccola sfumatura organolettica.
La cantina, situata a Cordignano, riunisce gli strumenti tradizionali e storici dell’azienda con le più moderne tecnologie enologiche, e nel segno dei più alti standard qualitativi, con l’ausilio di semplici ed essenziali impianti di vinificazione, il compito dell’uomo rimane quello di esaltare nel prodotto finale, tutto quanto il territorio e la stagione hanno saputo sapientemente costruire tra i filari. Il risultato è rappresentato da vini eleganti, piacevoli e longevi, equilibrati e dal forte carattere. Dal Merlot “Il Vistorta” al Cabernet Franc, dal Refosco al “Treanni”, passando per i bianchi a base di Chardonnay, Pinot Grigio, Friulano, Sauvignon e Traminer Aromatico: vini eccellenti, da non lasciarsi sfuggire per nulla al mondo.