Untitled-1

Inalto


L'azienda vitivinicola Inalto, che produce "i vini d'altura di Adolfo De Cecco", sorge a Ofena, non lontano da L'Aquila; Ofena è un piccolo borgo dell’alta valle del fiume Tirino e conserva ancora oggi le belle architetture del passato, come il Monastero dei Cappuccini di San Giacomo. Il contesto paesaggistico in cui si colloca l’azienda presenta peculiarità uniche; si tratta di una zona produttiva vocatissima, storicamente dedita alla coltivazione della vite. Come, infatti, testimonia l'autorevole Guida del Touring Club Italiano, la vallata di Ofena era interamente vitata già negli anni ‘30 del novecento, insieme alla Valle Peligna rappresentava il 75% della produzione vitivinicola regionale ed era considerata da molti studiosi la vera culla della primogenitura del montepulciano d’Abruzzo. Posta a 450 metri sul livello del mare Ofena gode di una forte escursione termica, un clima asciutto che permette alla vite di vivere perfettamente in salute e i terreni, ricchi di sostanze organiche e allo stesso tempo estremamente calcarei, danno origine a vini di carattere, molto minerali, con una componente di acidità ben decisa. In un tale contesto, la passione e l'intraprendenza dei viticoltori locali hanno permesso, nel tempo, una affermazione peculiare del prodotto vino, tanto da stimolare nell’ultimo quindicennio molti investimenti in terreni vitati. In questo ambito di lungimiranza produttiva si colloca anche la decisione dell’imprenditore Adolfo De Cecco, dopo alcune vendemmie in vigneti della zona condotti in affitto, di acquistare gli ettari vitati e la struttura produttiva di una rinomata e preesistente azienda, per dare vita ad una produzione relativa ai "vini d’altura", dagli elevati standard qualitativi. Puntando sulle varietà locali, come trebbiano d'Abruzzo, montepulciano d'Abruzzo e pecorino, l'azienda Inalto produce ogni anno un numero limitato e variabile di bottiglie, secondo l’andamento dell’annata e i risultati ottenuti in cantina; si tratta, in ogni caso, di vini di carattere, di forte identità territoriale e varietale. Sono tutti vini eleganti, raffinati, lavorati con sapienza, che amano distinguersi.