Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Grand Marnier


"Distilleria fondata nel 1827 da Jean-Baptiste Lapostolle a Neauphe-le-Château in Francia per la produzione di liquori fruttati.
Nel 1876 la primogenita di Jean-Baptiste sposa Louis-Alexandre Marnier, figlio di una famiglia di vignaioli della regione del Sancerre.
Viene così sancito l’inizio della famiglia Marnier Lapostolle che vedrà nel corso degli anni una scalata al successo veramente incredibile.
Citiamo qualche data rilevante a livello aziendale.
1912, il Grand Marnier è a bordo del Titanic nella sua, purtroppo sfortunata traversata, una bottiglia del celebre liquore è attualmente conservata all’interno dei Titanic Museum di Belfast.
1927, edizione speciale del Grand Marnier “Cuvée du Centenarie” in onore di Louis Alexandre per il festeggiamento del centenario aziendale.
1980 e 1990 periodo storico per l’azienda. Celebri cocktail come il B52 e Grand Cosmopolitan vengono realizzati e ufficializzati dall’IBA, entrambi sono a base di Grand Marnier.
2008 il successo mondiale Grand Marnier viene esportato in più di 150 paesi.
Oggi Grand Marnier si presenta sul mercato con diversi prodotti a base di cognac, essenze d’arancia ed altri ingredienti segreti.
Hanno tutti un volume alcolico del 40%, da gustarsi con e senza ghiaccio oppure miscelati per la realizzazione di svariati cocktail.
Come non menzionare infine il celebre “Cordon Rouge”, ovvero la versione originale datata 1880 realizzata da Alexandr Marnier-Lapostolle.
Il prodotto ha ottenuto la medaglia d’oro al World Spirit Competition di San Francisco nel 2001. Particolare il fatto che in concomitanza con le feste natalizie venga realizzata un’edizione limitata, differente ogni anno e oggetto cult per i collezionisti del settore.
Citiamo infine la Cuvée Louis-Alexandre Marnier-Lapostolle, pregiata miscela di cognac delle migliori annate provenienti da una selezione regionale delle zone pìù vocate (Petite e Grand Chamapagne, Borderis, Fins e Bons Bois).
"