Untitled-1

Domaine in Black


Il Domaine in Black è una piccola cantina situata a Saint Pierre, in Alsazia, fondata da Lambert Spielmann. Lambert, a differenza della grande maggioranza dei produttori alsaziani, non proviene da una famiglia di vignaioli e deve una buona parte delle sue conoscenze vitivinicole a Yves Amberg, un rinomato vignaiolo della zona che gli ha fornito gli strumenti per aprire una propria cantina. La maggior parte dei suoi vigneti, 1,5 ettaro in totale, si trovano nei pressi della città di Epfig e sono lavorati secondo le pratiche biologiche, quindi con bassissimi quantitativi di rame e zolfo, e biodinamiche, grazie a tisane di vimi e achillea e lavorando secondo i cicli lunari.
Le varietà coltivate sono le principali dell’Alsazia, il pinot gris, il pinot noir, il gewürztraminer, il riesling ed il sylvaner. La raccolta avviene esclusivamente in maniera manuale e la pressatura è molto delicata. In cantina la filosofia è sempre quella, nessuna aggiunta, nessuna filtrazione, nessuna chiarifica. I suoi sono vini semplici, quotidiani, soddisfacenti.