Untitled-1

Cinzano


Cinzano è uno dei grandi brand italiani rinomati a livello internazionale. Una storia partita dalle colline piemontesi – da Pecetto, poco lontano da Torino – e riuscita ad approdare, in poco meno di tre secoli di storia, al mercato mondiale grazie all’intraprendenza e al genio dei suoi fondatori, i fratelli Giacomo e Carlo Stefano Cinzano. Fondata nel 1757, nel 1776 diventa fornitrice della Casa Reale dei Savoia, per poi, a metà Ottocento, dedicarsi alla produzione di spumanti, espandendo quindi il business di famiglia. Santa Vittoria d’Alba diviene il cuore del mondo Cinzano, e il business è pronto per evolvere da realtà locale a marchio rinomato a livello globale. A fine Ottocento, in piena era della pubblicità, Cinzano sviluppa la propria strategia di comunicazione in linea con l’estetica e le forme tipiche della “Belle Époque”, adottando i nuovi mezzi e le tecniche offerte da quest’epoca, dai poster alle cartoline, passando per le pubblicità in alcuni dei più importanti mezzi di comunicazione dell’epoca, come la rivista il Telegrafo, famoso giornale di quegli anni. Nel 1925 si approda poi all’iconico logo rosso e blu, che accompagnerà l’azienda sino al 1999, anno dell’acquisizione da parte di Campari, gruppo ambizioso che sin da subito si pone l’obiettivo di rivitalizzare e dare nuovo impulso a un brand storico che comprende all’interno del proprio portfolio vini spumanti e Vermouth. Ed è proprio il Vermouth a diventare protagonista nel 2014, grazie ad una linea nuova – denominata “Casa Cinzano 1757” – che diventa presto apprezzata soprattutto da coloro che si dilettano nell’arte della mixology. Nel 2017 sono invece gli spumanti a subire un netto “restyling”, con etichette, packaging e brand identity totalmente rielaborate, traendo ispirazione dalla tradizione classica del marchio e creando una serie di prodotti con un nuovo appeal, contemporaneo e accattivante. Ogni singola bottiglia racchiude l’energia positiva e la vitalità che ha contraddistinto i 263 anni di storia della Cinzano, e che continuerà a caratterizzare il marchio per i prossimi decenni.