Untitled-1

Carlo Noro


L’azienda agricola biodinamica Carlo Noro coltiva le sue viti nel comune di Piglio, in provincia di Frosinone, a circa 400 m s.l.m. sui famosi suoli vulcanici di sabbie e argille rosse che danno i natali ai migliori Cesanese del Piglio. Questa lingua di terra che si erge sulla propaggine del Monte Scalambra, facente parte dei Monti Erici, si trova fra due valli quella del fiume Sacco e del fiume Aniene, anche detto Teverone, segnando il confine naturale con l’Abruzzo. L’azienda di famiglia è celebre grazie alle gesta di Carlo, il punto di riferimento per la Biodinamica in Italia. Trentacinque anni fa egli si trasferì a Labico e iniziò la sua avventura con la Biodinamica, oggi oltre all’orto l’azienda Carlo Noro offre consulenza e corsi di agricoltura biodinamica attraverso la sua associazione culturale “Professione Biodinamica”, avvalendosi della revisione scientifica di Michele Lorenzetti, biologo ed enologo, impiegato inoltre nell’elaborazione dei tre Cesanese del Piglio DOCG - “Collefurno”, “Oncia Rosso”, “Foretano” - e della Passerina del Frusinate IGT “Costafredda” dell’azienda vitivinicola condotta dai figli di Carlo Noro: Simone e Valerio. Il progetto sul vino nasce nel 2010 e conta di 3 ettari di vecchie viti di cesanese di affile, passerina del Frusinate e malvasia. L’allevamento delle viti e la cura dei vigneti è supportata, ovviamente, dalla più zelante pratica biodinamica - con certificazione Demeter - si fanno uso di corno letame e corno silice oltre che di altre tisane e preparati atomizzati, persino il letame è selezionato solamente da mucche condotte al pascolo le cui corna non siano state tagliate e che si nutrono di un ampio spettro di erbe spontanee, le stesse che all’incirca popolano i filari delle vigne. Le rese sono ben al di sotto di quelle permesse dai disciplinari, circa 50 quintali per ettaro. In cantina, sotto la supervisione di Michele Lorenzetti, le uve vengono accompagnate nel percorso verso la trasformazione in vino senza alcuna aggiunta né correzione in nessuna fase delle fermentazioni o della maturazione.