Untitled-1

BAYOU


Negli ultimi anni stiamo assistendo ad un’interessante sviluppo di micro-distillerie negli USA. All’interno di questo scenario la distilleria Bayou è riuscita a ritagliarsi un ruolo importante, distinguendosi tra la massa per l’utilizzo di materie prime di qualità coltivate a livello locale e per l’impiego di un proprio impianto di distillazione “pot still”. Bayou è il rum artigianale prodotto a Lacassine da canna da zucchero della Louisiana, e lo stile della distilleria trae ispirazione dalle tradizioni inglesi e francesi, visto che viene distillato un rum di melassa e canna da zucchero. La canna da zucchero e le melasse utilizzate arrivano dai produttori locali, fra questi M.A. Patout, il più antico produttore di zucchero degli Stati Uniti (1829). La distillazione è svolta in pot still della ditta Vendome Copper & Brass Works, costruititi a mano: si tratta di 3 pot still in rame per la prima distillazione e 2 pot still per il ripasso in acciaio, con una piccola colonna di rettificazione in rame da 8 piatti. L’invecchiamento viene effettuato in botti di rovere americano ex bourbon e di rovere francese, con il metodo “solera”. Bayou produce quattro rum tra i quali spiccano il “Select”, invecchiato in botti di bourbon, e lo “Spiced”, realizzato con l’infusione di spezie delicate, la cui ricetta deriva dall’antica tradizione della Louisiana.