Untitled-1

Amado & Vicente Barbosa


Negli anni’60 del secolo scorso i cugini Paulo Barbosa Vicente e Carlos Barbosa Amado acquistano la proprietà di Montenegro, circa 1800 ettari sull’isola di Santiago, a Capo Verde. I Barbosa erano agricoltori e commercianti locali, e i loro padri erano rientrati in patria dopo un soggiorno negli Stati Uniti, con una buona disponibilità economica. Inizialmente si dedicarono alla coltivazione di frutti tropicali, nello specifico cocco e banane, per poi acquistare il primo alambicco e iniziare a produrre il distillato tipico di Capo Verde ricavato dalla canna da zucchero, il Grogue.
Il Grogue è un rum capoverdiano distillato in alambicco discontinuo, espressione artigianale dello spirito dell’isola.
Manuel Barbosa Amado, figlio di Carlos, dopo gli studi di Agronomia, si dedica all’attività di famiglia; nel 2001 avvia la coltivazione secondo il disciplinare biologico. Le varietà di canna da zucchero coltivate sono Cana de nossa terra preta, Cana de nossa terra branca e Bourbon. Il clima di Capo Verde permette di non utilizzare fertilizzanti e prodotti chimici, scelta che consente di preservare al meglio l’autentica espressività del territorio.