Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

House of Angostura


Gli amari Angostura nascono nel lontano 1824 quando il dottor Johann Siegert li creò sotto forma di tintura per alleviare i dolori di stomaco e migliorare la digestione.
Successivamente i figli e in particolare Carlos Siegert si trasferirono a Trinidad trasformando la geniale tintura curativa in un ingrediente essenziale per creare i migliori cocktail e come sfizioso insaporitore di cibi e bevande.
Questo amaro prende il nome dal paese venezuelano dove viveva Siegert, trasferitosi dalla Germania con la famiglia per esercitare la professione di medico e chirurgo dell'esercito di Simón Bolívar e nel 1824 diede vita all'”Amargo Aromatico” conosciuto ancora oggi in tutto il mondo con il nome di Angostura.
Già attorno al 1850 Siegert promuoveva il suo amaro aromatico Angostura in Inghilterra, negli Stati Uniti e nei Caraibi e più tardi in tutto il mondo, cavalcando la grande diffusione dei cocktail e degli amari fino in Europa e fino ai giorni nostri.
Nel 1875 grazie al trasferimento di Carlos a Trinidad la produzione degli amari Angostura non solo aumenta in quantità ma anche in qualità, raccogliendo apprezzamenti e numerosi riconoscimenti in tutto il mondo. Angostura è infatti utilizzato come ingrediente essenziale per la preparazione di cocktail come il Manhattan, il Daiquiri e l'Old Fashioned.
Nel 1912 grazie alla popolarità acquisita Angostura diventa inoltre il fornitore diretto di Sua Maestà Re Giorgio V e ad oggi è distribuito in 165 mercati differenti, mantenendo il sito produttivo a Trinidad e Tobago.
Ancora oggi gli Angostura Bitters di House of Angostura sono importanti e immancabili ingredienti di cocktail classici e moderni.
Con il passare del tempo la gamma si è ampliata e comprende L'Angostura Aromatic Bitters, l'Orange Bitters e il nuovo Amaro di Angostura, creati per esaltare la creatività di barman e chef, ma anche per contribuire all'innovazione nell'arte della mixology moderna.