Untitled-1

Dazero


"In un Canavese fiero e tenace, siamo noi giovani i pionieri della riconquista del territorio. Testimoni del gusto, promotori del fare, interpreti fedeli di una tradizione millenaria che un recente passato industriale non ha cancellato dalle nostre memorie". Queste le parole che spingono i giovani titolari di Dazero alla valorizzazione del territorio ed al ripristino dei vigneti che negli ultimi decenni hanno visto un lento ma progressivo abbandono. Siamo a Carema, piccolo comune del canavese, area geografica situata nella parte Nord-Ovest del Piemonte, ai confini con le Alpi e con la Val d'Aosta. Una zona in cui la viticoltura fa parte del dna stesso delle persone che la vivono, quelle stesse persone che nel corso dei secoli ne hanno plasmato la forma realizzando terrazzamenti e strappando a colline e versanti montani preziosi lembi di terreno a favore delle vigne. Qui nascono vini ricchi di personalità, eleganti ed austeri. Esattamente come gli uomini che li hanno prodotti.