Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Poggio Argentiera


Poggio Argentiera nasce nel 1997 dall’acquisto del Podere Adua, risalente ai primi del ’900, epoca della bonifica della Maremma. Il progetto ha come timonieri Gianpaolo Paglia, agronomo di origini maremmane con trascorsi di ricerca scientifica, e Justine Keeling, marketing manager inglese. Entrambi danno avvio alla loro avventura enologica acquistando inizialmente sei ettari di vecchi e pregiati vigneti, ai quali in seguito vengono aggiunti nuovi impianti e una nuova cantina di vinificazione. Nel 2001 viene acquisita una nuova proprietà nel Comune di Scansano, il Podere Keeling, dove vengono realizzati ulteriori impianti, aumentando i vigneti di proprietà a 23 ettari, tutti compresi nella denominazione Morellino di Scansano DOCG.
Tra i vini che rappresentano appieno la filosofia di questa cantina, c’è la versione del Morellino di Scansano "Bellamarsilia", un prodotto che riesce a esprimere perfettamente le peculiarità del territorio, con quella vocazione mediterranea che dona al sangiovese una generosità difficile da trovare altrove. Sono i terreni e le esposizioni solari delle vigne, infatti, a creare le condizioni ideali per la maturazione delle uve, che nel caso nel Podere Adua, poco distante da Marina di Alberese nel cuore del Parco naturale della Maremma, si giovano anche dell’influsso della brezza marina, che mitiga il clima durante tutto l’anno. Decisamente diversa la situazione pedoclimatica del Podere Keeling, che si trova a una maggiore altitudine, collocato sulle colline del comune di Scansano, dove l’inclinazione naturale dei terreni, l’esposizione e la composizione del suolo estremamente sassoso, hanno reso possibile la realizzazione di vigneti con peculiarità uniche.
Dal 2009 la conduzione dell’intera azienda, comprese le vigne in affitto, è stata convertita seguendo i dettami e le certificazioni dell’agricoltura biologica, nel rispetto della sostenibilità ambientale, economica e sociale del processo produttivo. Poggio Argentiera è entrata a far parte da qualche anno del Tua Rita Group, una certezza nel mondo del vino, proprietaria tra l’altro dell’omonima cantina pluripremiata di Bolgheri.