Untitled-1

Podere Morazzano


Sulle dolci colline della Maremma Pisana, esattamente lungo le pendici che portano verso il piccolo borgo arroccato di Montescudaio, incontriamo quella che è l’azienda vitivinicola “Podere Morazzano”, appartenente alla famiglia Perini.
Ci troviamo in una zona della Toscana dove il vino viene apprezzato e prodotto sin dall’epoca etrusca. È qui dove, inseguendo costantemente l’obbiettivo principe volto a produrre vini di alta qualità garantendo allo stesso tempo la massima espressione del territorio, l’azienda “Podere Morazzano” viene condotta con passione e amore, rispettando al massimo le tradizioni locali nonché tutte quelle che sono le connotazioni di ambiente, natura, ecosistema e biodiversità.
A un’altitudine di circa 250 metri sul livello del mare, dei nove ettari che compongono il podere circa cinque sono condotti a vigneto, impiantati con le varietà vitate di sangiovese, cabernet franc, merlot e petit verdot. Tra i filari le scelte agronomiche sono intraprese da Mauro Carrara, che sfruttando il microclima caratterizzato dall’influsso delle brezze marine e anche godendo delle escursioni termiche, fa sì che vengano raccolte uve perfettamente mature, sane e schiette, ricche e concentrate in ogni più piccola sfumatura organolettica.
In cantina, sotto la conduzione enologica di Nicolò Carrara, dalla fermentazione all’invecchiamento, dall’imbottigliamento all’affinamento, tutte le operazioni sono svolte nel segno dei massimi standard, per cui sempre cercando di esaltare tutto quanto la stagione e il territorio hanno saputo plasmare nel frutto, si arrivano a ottenere vini dai colori compatti e profondi, dal profumo variegato e intenso, di buon corpo, ricchi di alcolicità e bassi in acidità, di ottima longevità generale.
Con tre etichette che al momento compongono la gamma delle proposte aziendali, i vini di “Podere Morazzano” rispondono ai nomi di “Ribuio”, “ReRosso” ed “ERIVA”. Tre rossi che rappresentano al meglio il territorio di appartenenza, mantenendo tre distinte personalità e soprattutto garantendo standard qualitativi eccellenti. Vini da non mancare.