Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Issan


La Thailandia è una nazione che viene spesso associata ad un turismo di massa, con tutti i lati negativi che ciò comporta. Bisogna però ricordare che si parla di un territorio davvero molto esteso, composto da tantissime zone rurali ancora autentiche, dove la vita prosegue esattamente come secoli fa, senza essere toccata dalla frenesia del tempo moderno. La regione agricola dell’Issan, situata nel nord-est della Thailandia, è una di queste: ed è proprio qui che David Giallorenzo, francese di origine italiana, ha deciso di fondare nel 2011, la distilleria Issan. Alla base di questa decisione c’è la professione precedente di David: come distillatore di profumi e oli essenziali è sempre stato portato a viaggiare per il mondo, e, dopo un periodo in Madagascar, viaggiando per la Thailandia, scoprì il Rhum – suo distillato preferito – prodotto sull’Isola di Koh Samui. Dopo averlo assaggiato, nella mente di David incominciò a farsi strada l’idea di produrre un Rhum Agricole artigianale tutto suo; decise quindi di stabilirsi con sua moglie verso il confine con il Laos, segnato dal grande fiume Mekong, dove si concentra quasi tutta la coltivazione di canna da zucchero del paese. Passo dopo passo, il progetto prese vita, è oggi l’azienda si estende su una superficie di circa sei ettari. La filosofia produttiva pone molta attenzione alla qualità e alla coltivazione naturale della migliore canna da zucchero, con costi decisamente più alti rispetto ad altri Rhum prodotti nella zona; si utilizza solo il succo puro della canna, che fermenta in pratiche vasche di plastica per circa 3-4 giorni per poi essere distillato una volta sola con un alambicco a vapore francese, sul modello di quelli utilizzati per produrre Cognac. Risultato di questa minuziosa lavorazione è un prodotto di ottima fattura, con un profilo olfattivo ricco e definito ed una beva gradevole e scorrevole.