Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Cortonesi


Molto spesso in Italia le aziende vitivinicole non hanno grandissime dimensioni, e finiscono per rappresentare il nucleo essenziale attorno al quale gravita la vita di una famiglia intera, spesso anche per più di una generazione. E proprio il senso di appartenenza e di legame, sia famigliare che territoriale, è stata la molla propulsiva che ha portato alla nascita dell’azienda agricola Cortonesi. Si tratta di una realtà situata in Località La Mannella, a Montalcino in provincia di Siena, terra da cui nascono grandi vini, la cui fama è da decenni mondialmente acclarata. “La famiglia è sempre stata per noi la base su cui costruire ogni progetto”: queste sono le parole di Marco Cortonesi, proprietario della cantina, una persona che guarda al futuro con la volontà e con la convinzione di poterlo migliorare, non scordandosi mai però da dove si è partiti. Oggi l’azienda si sviluppa su circa 56 ettari di terreno, dove si coltiva solo ed esclusivamente sangiovese, l’uva principe di queste zone, che proprio qui trova le condizioni ideali per esprimersi su livelli qualitativi eccelsi. In vigna molta attenzione viene posta alle tecniche di lavorazione e di coltivazione, rispettando la tradizione ma rendendola più funzionale, grazie all’utilizzo delle ultime innovazioni tecnologiche. In cantina, focalizzandosi esclusivamente sulla produzione di rossi, grande attenzione è posta all’invecchiamento, svolto esclusivamente e rigorosamente in botti grandi, per evitare che durante i lunghi affinamenti – raramente inferiori ai tre anni – il legno ceda troppi dei suoi aromi, rischiando di rovinare le caratteristiche primarie delle uve. Ogni anno vengono prodotte cinque etichette, dove a fianco del Brunello di Montalcino, declinato in versione Riserva e nei cru “La Mannella” e “Poggiarelli”, troviamo anche un Rosso di Montalcino e un IGT Toscana, il “Leonus”. Bottiglie ricche, corpose ed eleganti, capaci di raccontare ineccepibilmente la grande sintonia che li unisce con il terroir d’origine.