Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Comtes von Neipperg


La contea di Neipperg è stata fondata nel lontano XII secolo, in Germania, esattamente nella valle del Württemberg settentrionale. Raggruppando all’incirca una trentina di villaggi e città, la valle include anche la cittadina di Schwaigern, dove è possibile incontrare ancora oggi la roccaforte della famiglia Neipperg. Famiglia nobiliare il cui titolo è stato acquisito addirittura durante il periodo del Sacro Romano Impero, quella dei Neipperg è stata una famiglia che, a partire dal XVI secolo, ha offerto costantemente, nel corso dei secoli, ufficiali e diplomatici al servizio della stirpe imperiale d'Austria. Due figure segnano in particolare la storia della famiglia Neipperg: il conte Eberhard-Friedrich von Neipperg e il conte Adam-Adalbert von Neipperg. Presente nel dominio tedesco dal XIII secolo, la vite continua ancora oggi a essere al centro delle attività quotidiane della famiglia Neipperg. Custode di ben otto secoli di tradizione viticola, Stephan von Neipperg ora gestisce con passione, amore, professionalità e talento le proprietà della famiglia a Bordeaux, acquisite nella seconda metà del secolo scorso, esattamente nel 1971. Circondato dai competenti membri del suo team, Stephan von Neipperg riunisce sotto di sé le tenute di Château Canon La Gaffelière, La Mondotte, Clos de l'Oratoire, Château Peyreau, Château d'Aiguilhe e Clos Marsalette, cui si affiancano altre proprietà “minori”, quali Château Guiraud, Capaia e Bessa Valley. Residente a Saint-Emilion dal 1983, Stephan von Neipperg e sua moglie Sigweis hanno investito molto nella vita delle varie aziende vinicole, perpetuando questa lunga tradizione familiare. La prossima generazione continuerà certamente il loro lavoro, sempre nel rispetto dell’ambiente, della natura, dell’ecosistema e della biodiversità. Partendo da uve qualitativamente impeccabili, sane e ricche in ogni più piccola sfumatura organolettica, ecco che si arrivano a produrre vini semplicemente eccellenti, territoriali e capaci come pochi altri di trasmettere emozioni. Vini favolosi che certamente faranno innamorare sin dal primo sorso.