Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Clos Dubreuil


"Era il 2001, quando Benoit Trocard, appartenente alla quindicesima generazione di una storica famiglia di Bordeaux attiva da sempre nel settore vitivinicolo, mise gli occhi sugli appezzamenti che sarebbero entrati a far parte di Clos Dubreuil, convinto che si stava trovando al cospetto di un terroir altamente prestigioso. Quella che era una prima impressione venne poi confermata dalle prime annate imbottigliate, sin da subito sinonimo della più alta eccellenza enologica delle terre bordolesi.
L’azienda venne acquistata dallo stesso Benoit Trocard nel 2002, mentre nel 2007 venne acquistata anche la vicina fattoria di origine medievale, che per un periodo ha ospitato tutti i processi produttivi, quali vinificazione, invecchiamento, imbottigliamento e affinamento, i quali oggi sono svolti nella nuova cantina recentemente realizzata ex-novo.
Lo scenario è quello delle terre rientranti nella denominazione di Saint-Émilion, dove si incontrano i setti ettari vitati che fanno capo all’azienda. Su terreni a base di ghiaia e ricchi di calcare, la ripartizione varietale in vigna vede prevalere il merlot con il 75%, seguito dal cabernet franc che si attesta sul 20%, al quale si aggiunge infine il cabernet sauvignon con il 5%. Con un’età media di 25 anni ma con ceppi che arrivano a toccare anche i cinquanta anni d’età, le viti sono allevate nel massimo rispetto di ambiente, natura, biodiversità ed ecosistema, cosicché arrivano a regalare uve schiette, sane, ricche e concentrate in ogni più piccola sfumatura organolettica.
In cantina, la fermentazione alcolica è svolta a temperatura controllata in tini di legno, mentre l’invecchiamento è eseguito per almeno venti mesi in barrique nuove di rovere francese.
Con poco meno di 20mila bottiglie prodotte annualmente, è così che prendono vita le etichette targate “Clos Dubreuil”, ovvero vini come altri non se ne incontrano, capaci nelle migliori annate di garantire un importante potenziale di invecchiamento e in grado di toccare livelli qualitativi a tratti inarrivabili.
"