Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Château Villa Bel-Air


<>: così scriveva qualche tempo fa Robert Parker parlando di Château Villa Bel-Air.
Situata circa 15 chilometri a sud di Bordeaux, alle porte del villaggio di Saint-Morillon, esattamente nel cuore della regione vitivinicola delle Graves, la tenuta di Château Villa Bel-Air ha alle spalle una lunga tradizione enologica.
Classificata come monumento storico e realmente vero e proprio gioiello architettonico risalente al XVIII secolo, Villa Bel-Air, di ispirazione italiana, si trova immersa nel bel mezzo dei vigneti dello château, non troppo lontana dal castello di Brède. Acquistata sul finire degli anni ’80 del secolo scorso (nel 1988 per la precisione) da Jean Michel Cazes, celebre enologo e assicuratore francese, l’azienda ha subito un profondo rinnovamento proprio in quell’epoca, quando vide “restaurati” i propri vigneti nonché vide istallate in cantina moderne e tecnologiche attrezzature enologiche utili alla vinificazione.
Partendo dal lavoro tra i filari, è sempre massimo il rispetto per l’ambiente, per l’ecosistema e per la natura, per cui le viti di cabernet sauvignon, di sauvignon blanc e di sémillon, curate maniacalmente e con estremo rigore, arrivano a regalare frutti pregiati e sani, ricchi e concentrati in ogni più piccola sfumatura organolettica. Passando alla lavorazione, la stessa meticolosità applicata nel vigneto la ritroviamo in ogni fase produttiva, che viene seguita costantemente e attentamente, al fine di raggiungere prodotti rispondenti al massimo livello qualitativo possibile, nonché identitari di quelle che sono state le peculiarità di territorio e stagione.
Ecco allora prendere vita bottiglie dal carattere ben delineato, contraddistinte da quelle che sono le caratteristiche principali dei vini delle Graves: eleganza, finezza e profondità. Vini in grado di regalare emozioni certe e capaci di esprimersi in maniera sincera e mai artefatta.