Untitled-1

Château Vannierés


L'appellazione Bandol prende il nome dall'omonimo villaggio della Cote d'Azur ed è fra le più piccole AOC della Provenza. Chateau Vannierés sorge nel cuore di questa area particolarmente vocata, fra i villaggi di Cadiere d'Azur e Saint-Cyr-sur-Mer. L’azienda è stata acquistata nel 1957 da Lucien Boudot, vigneron in Beaujolais e nella valle del Rodano, ed è attualmente posseduta del nipote Eric Boisseaux, che lo gestisce con il figlio Charles-Eric. La filosofia produttiva mira all’esaltazione delle varietà che hanno resa celebre Bandol, come il mourvedre e il grenache per quanto concerne le bacche rosse, e il clairette tra le bacche bianche. I vigneti si trovano nell'entroterra, su terrazzamenti che fanno parte di un’affascinante anfiteatro di colline, e affondano le radici in suoli marnosi e calcarei, capaci di regalare vini dotati di profumi spiccati e di buona freschezza gustativa. Un lavoro meticoloso e appassionato quello di Chateau Vannierés, che attinge dalle tradizioni locali per interpretare al meglio le innovazioni in campo enologico.