Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Château Rol Valentin


"Due aree geograficamente distinte, a sette chilometri di distanza l’una dall’altra, la prima situata nel territorio della denominazione di Saint-Émilion mentre la seconda appartenente al comune di Saint-Étienne-de-Liss: questo è Château Rol Valentin, tenuta vitivinicola ben nota agli esperti del settore e agli amanti di vino, perché in grado di proporre bottiglie tra le più interessanti del panorama enologico non solo di Saint-Émilion, ma di tutta la regione bordolese.
La storia moderna dell’azienda non ha un lungo corso, dato che la cantina ha esordito con la vendemmia del 1994. Appartenente in origine a Éric Prissette, leggendaria stella del calcio europeo, l’impresa ha subito diversi cambi di proprietà, per cui ora rientra nei possedimenti di Jean-Luc Roche e del marito Nicolas Robin.
Con 7,5 ettari vitati, Château Rol Valentin vede tra i suoi filari prevalere la varietà del merlot, che copre il 90% della superficie complessiva, mentre il restante 10% è occupato da piante di cabernet franc. Su terreni ricchi di sabbia, di argilla e di calcare, le viti, che arrivano a superare l’età media di quaranta anni, sono allevate rispettando al massimo quello che è l’equilibrio dell’ambiente, della natura, della biodiversità e dell’ecosistema, così da arrivare a produrre grappoli schietti, sani, concentrati e ricchi in ogni più piccola sfumatura organolettica.
In cantina, dopo una rigida selezione delle uve, la fermentazione è svolta in piccoli tini di legno, con una macerazione sulle bucce di circa trenta giorni, mentre l’invecchiamento, successivamente, è eseguito in barrique di rovere francese nuove al 70%.
Al netto di tutto il risultato dei vini di Château Rol Valentin è dato da etichette elastiche e fresche in gioventù, capaci di acquisire complessità e raffinatezza con il passare degli anni. Bottiglie, quelle che escono dalla cantina di Jean-Luc Roche e di Nicolas Robin, come altre non se ne incontrano, letteralmente uniche e inimitabili.
"