Untitled-1

Castello di Montepò


La Tenuta Castello di Montepò di Jacopo Biondi Santi nasce nel cuore della Maremma Toscana, tra incantevoli boschi cedui, uliveti, vigne e campi coltivati. Frutto di un moderno e innovativo progetto enologico, questa tenuta racchiude tutta l’esperienza, la tradizione e la passione della storica famiglia Biondi Santi, da sempre legata al mondo del vino e in particolare alla storia del Sangiovese. Il clone sangiovese grosso BBS11, (patrimonio esclusivo della famiglia) è infatti frutto di una selezione massale secolare, e grazie alla particolare tessitura dei suoli (ricchi di galestro) e all’ambiente pedoclimatico, qui trova il suo habitat ideale, offrendo limitata quantità ma altissima qualità. Jacopo Biondi Santi, alla Tenuta Castello di Montepò, si concentra sulla viticoltura sostenibile e sulla valorizzazione di ogni singola zona e vigneto, per offrire vini contemporanei, dalla spiccata aderenza territoriale e intimamente legati al terroir. Le vigne occupano una superficie di circa 50 ettari e sono collocate tra i 250 e i 560 metri di altitudine sul livello del mare. Qui si affiancano metodi tradizionali e innovazione tecnologica, messa al servizio non solo della produzione e della gestione agronomica ma della natura e della sua salvaguardia, riducendo l’inquinamento dell’aria e gli sprechi idrici ed energetici. In cantina prosegue l’idea di valorizzare al meglio il rapporto tra terroir e vitigno, con fermentazioni alcoliche e malolattiche svolte in tini di acciaio a temperatura controllata. L’affinamento dei grandi vini rossi firmati Castello di Montepò è invece affidata a botti e barriques pregiate, disposte nella cantina sottostante il castello, caratterizzata da splendidi mattoni a vista, temperatura e umidità costanti. Ne risultano prodotti dai contorni molto ben delineati, centrati nella finezza del bouquet e nel perfetto equilibrio gustativo. Vini solidi e contemporanei quelli di Castello di Montepò, come il “Sassoalloro” e lo “Schidione”, senza dimenticare il Morellino di Scansano “Castello di Montepò” elegante, fruttato e delicatamente speziato.