Untitled-1

Borgo Scopeto


Borgo Scopeto sorge nel sud della Toscana, all’interno del territorio comunale di Castelnuovo Berardenga e nella parte meridionale dell’area di produzione del Chianti Classico DOCG. La parte più interessante del borgo, costituito da dimore signorili con eleganti giardini e numerosi edifici anticamente destinati ad attività artigianali e rurali, risale all'età medioevale, ed è ricca di testimonianze architettoniche e artistiche delle varie epoche successive. La proprietà si estende su oltre 500 ettari, dei quali 70 sono vitati. I vigneti sono posti ad un’altitudine compresa tra i 300 e 420 metri sul livello del mare, nei quali il sangiovese è sicuramente il vitigno più importante, impiegato per la produzione dei Chianti Classico DOCG. Oltre alla varietà simbolo della Toscana troviamo filari dedicati a cabernet sauvignon, merlot e syrah. Borgo Scopeto è una azienda che guarda al futuro restando solidamente ancorata alla tradizioni locali, come si evince da una gamma di vini fedeli testimoni del territorio di origine.