Untitled-1

Barbeito


"Vinhos Barbeito è stata fondata nel 1946 da Mário Barbeito de Vasconcelos e da allora è stata gestita dai membri della famiglia.
All’epoca della fondazione di Barbeito Madeira oltre 30 produttori ed esportatori di madeira operavano regolarmente ma Mário Barbeito è riuscito, passo dopo passo, a conquistare nuovi clienti e mercati grazie alla cura nel gestire i contatti e nel realizzare prodotti eccezionali.
Alla sua morta, avvenuta nel 1985, la figlia Manuela de Vasoncelos ha preso in mano le redini dell’azienda in cui comunque lavorava già dal 1976.
Tra gli obiettivi che si è posta c’è stato il voler continuare a sviluppare il lavoro del padre, includendo anche la scelta di essere presente come Barbeito alle principali fiere mondiali in modo da continuare a sviluppare l’attenzione su questo vino di grande tradizione.
L’azienda Barbeito lavora ancora con il classico metodo cosiddetto Cantineiro, che prevede l’affinamento teso alla maderizzazione dei vini ottenuto mediante il lasciare le botti esposte al sole isolano.
Il punto di svolta per i Madeira Barbeito è avvenuto grazie al supporto della famiglia Kinoshita che consenti all’azienda di smettere di vendere il vino in bulk, secondo una pratica molto diffusa a Madeira, e concentrarsi unicamente sugli imbottigliamenti di qualità.
Oggi infatti il cuore dell’azienda è costituito, oltre agli eredi Emanuel, José e Ricardo Diogo Vasconcelos Freitas, anche da Yasumitsu Kinoshita con tutta la sua esperienza di importazione di vini in estremo oriente e da Sebastian Teunissen che ha funto da perfetto trade union tra le due anime dell’azienda.
La gamma di madiera spazia oggi dai vari affinamenti, 3, 5, 10, 20 e 30 anni alle interpretazioni da singola botte e singola annata a cui si aggiungono i frasqueira, imbottigliamenti speciali con almeno 20 anni di botte e che rappresentano la summa del tesoro costituito dall’esperienza di Barbeito.
"