Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Nino Negri


Importantissima realtà valtellinese, quella di Nino Negri è una cantina che nasce alla fine dell’Ottocento, e che da allora interpreta al meglio le caratteristiche uniche di questo fazzoletto di terra in provincia di Sondrio. Una realtà vitivinicola che nel 1986 è entrata nell’orbita del prestigioso Gruppo Italiano Vini, tappa fondamentale per un percorso di crescita che da sempre concilia tradizione e innovazione come poche altre realtà italiane riescono a fare. Mai adagiata sui tanti riconoscimenti che da sempre caratterizzano le sue etichette, la Nino Negri sta oggi investendo in una viticoltura di sempre maggiore sostenibilità ambientale. Trenta ettari vitati in totale, di rara bellezza e disposti in quelle che possono essere considerate come alcune delle zone più vocate di tutta la Valtellina. Appezzamenti che portano a vini di grande eleganza e di invidiabile longevità: dallo Sfursat, il più tipico dei vini della zona, fino a una selezione di Valtellina Superiore unica per armonia e finezza. Vini che sono il risultato di un impegno costante e della massima attenzione nei confronti di ogni dettaglio del processo produttivo. Tutto inizia dal lavoro tra i filari, in un contesto dove ogni tessera sembra essere parte di un vero e proprio mosaico della natura, in cui la mano dell’uomo ha dato il suo fondamentale contributo, fatto di stupendi terrazzamenti. Riparate dai freddi venti del nord ed esposte al sole durante tutto l’arco della giornata, le piante sono ripartite tra le sottozone della Sassella, di Grumello, di Inferno e di Fracia, e arrivano a regalare uve puntualmente sane, schiette e pregiate. In cantina, i grappoli sono lavorati e interpretati sotto l’esperta guida enologica di Casimiro Maule, che conta all’attivo oltre quaranta vendemmie, e che stagione dopo stagione mette a disposizione il suo importante contributo, utile a far nascere vini semplicemente eccellenti. Dallo Sfursat “5 Stelle” alla selezione “Carlo Negri”, dal “Ca’ Brione” a “Le Tense”, dal “Mazèr” al “Sassorosso”, fino ad arrivare al Passito e allo Spumante, sono tutte etichette, quelle prodotte dalla cantina “Nino Negri”, figlie della più bella Valtellina enoica. Vini da provare uno a uno senza tralasciarne nessuno.