Untitled-1

Fausta Mansio


Dal latino "casa fortunata", l'Azienda Fausta Mansio si trova in una delle valli più belle del siracusano, la Val d'Anapo. A circa 50mt sul livello del mare, la propietà di estende per circa 15 ettari, di cui 8 impiantati a vigneto dal 1999. L'ubicazione collinare dei vigneti permette alle brezze marine di raggiungere i grappoli e conferire loro quella particolare nota salina, che dona tipicità al Moscato di Siracusa. Intorno agli anni Settanta, a causa di una forte crisi economica che colpì la zona, le aziende vitivinicole locali si videro costrette ad estirpare quasi totalmente i vitigni impiantati per sostituirli con impianti di agrumeti, ritenuti più redditizi. Per evitare la perdita della DOC in mancanza di produzioni per un periodo di oltre 40 anni, a metà degli anni Novanta inizia da parte dell'Azienda un'operazione di "eroico" recupero dell'ultima denominazione di origine rimasta a Siracusa, il Moscato, oggi motivo di orgoglio per Olaf e la sua famiglia.