Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Duemani


Un’azienda nata nel 2000 a Ripabella, nel cuore della provincia di Pisa, dove pulsa un cuore bio. E’ questa, in una battuta, la cantina Duemani diventata per Elena Celli e per l’enologo Luca D’Attoma, non solo l’azienda di famiglia, ma una sfida condivisa. Anni di ricerche, fino alla scelta di acquistare una proprietà di 10 ettari, che arrivano al borgo medievale di Ripabella, con terreni che poggiano su un’ampia zolla di tufo bianco, mescolato a sassi e argilla per quasi il 40%. Un terreno al “limite” ed “estremo”, che alcune analisi scientifiche davano come non adatto, ma che ha rappresentato - anche per questo - una sfida con se stessi, la natura e il modo “convenzionale” di intendere la viticoltura. A dare supporto a questa impresa è François Bouchet, un maestro della biodinamica, che giudica i terreni di Ripabella assolutamente eccezionali, estremi ovviamente, ma ideali per fare vini integralmente bio. Da questa scelta nasce Duemani, una splendida azienda circondata da boschi, posta su un declivio a 200 metri sul livello del mare, dove si coltivano cabernet franc, syrah e merlot da agricoltura biodinamica. I nomi evocativi dei vini raccontano la loro scelta estrema che ripaga nel tempo, tanto che il syrah “Suisassi”, il “Duemani” da cabernet franc e “Altrovino” da merlot e cabernet franc sono destinati a grande longevità in cantina. Questa azienda è una delle poche in Italia a essere certificata come biodinamica da Demeter. Questo marchio risale al 1927, è presente oggi in 43 Paesi. La sede italiana svolge un’attenta azione di controllo sulla produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti biodinamici. Le norme per essere accreditati da Demeter sono molto restrittive e fissano metodi per l’agricoltura, come l’uso di compost, preparati come starter di fertilità ecc. Il fatto che la Duemani sia una delle poche realtà vinicole nel nostro Paese a poter vantare questo controllo, rappresenta un valore aggiunto alla qualità della sua produzione.