Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Domaine Chanson


Durante il regno di Luigi XV, attorno al 1750, è stato Simon Verry a fondare la cantina oggi conosciuta come Domaine Chanson Père et Fils, tra le prime realtà vitivinicole della Borgogna a dar vita al commercio del vino, nato a Beaune nel corso del XVIII secolo.
A distanza di oltre due secoli, la Maison conta attualmente una proprietà viticola di circa settanta ettari, sparsi nelle migliori zone classificate come “premier cru”, tanto a Beaune quanto a Savigny e Pernand Vergelesses. Dal 1999, l’azienda Chanson appartiene al gruppo Bollinger Champagne che, perseguendo una politica volta per prima cosa a ottenere la massima qualità in ciascun vino, si avvale di una numerosa squadra di esperti, capaci veramente di trarre il massimo dai migliori terroir della Borgogna e dalle uve da qui provenienti.
Tra i filari, è sempre costante e massimo il rispetto di quello che è l’equilibrio di ambiente, natura ed ecosistema, e le norme agronomiche seguite dedicano cure attente e maniacali a ogni pianta, cosicché le uve che si arrivano a vendemmiare risultano essere pregiate, schiette e concentrate in ogni loro più piccola sfumatura. In cantina, controllando scrupolosamente ogni passaggio produttivo, non viene mai perso di vista quello che è l’obbiettivo principale, volto a esaltare tutto ciò che la stagione e il territorio sono stati capaci di esprimere nel frutto. Nasce in questa maniera una gamma di etichette capaci di rispondere a tutti i gusti e a tutte le esigenze.
Dallo Chablis al Puligny Montrachet, dal Pommard ai Bourgogne (Chardonnay e Pinot Noir su tutti), le bottiglie che rimandano al Domaine Chanson sono sinonimo della massima eccellenza enologica di Borgogna e non solo. Vini, quelli che escono dalla cantina fondata da Simon Verry, in grado di conquistare sin dal primo sorso, e capaci di regalare emozioni che pochi altri vini sono in grado di offrire.