Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Diemersdal Wines


Situata nella splendida vallata di Durbanville, una delle regioni più antiche del Sudafrica, la Diemersdal lavora da sei generazioni per esaltare il proprio terroir con quella dedizione e quella passione che l’hanno portata a essere una delle più note cantine sudafricane. Secondo alcuni documenti storici, l’azienda era esistente già sul finire del XVII secolo, ed è esattamente il 1705 l’anno riportato su un vecchio libro contabile, in cui si dice che, per l’appunto all’inizio del 1700, erano 45 le botti di vino conservate in cantina.
Da allora passiamo direttamente alla fine del XIX secolo, al 1885 per la precisione, per vedere la tenuta acquistata dai Diemersdal. L’azienda lavora oggi 180 ettari di vite su un totale di 340 ettari complessivi, oltre che coltivati a vigneto anche adibiti a pascolo e alla conservazione della Renosterveld, la vegetazione indigena della zona oggi a rischio di estinzione. Le uve vengono coltivate senza irrigazione in zone normalmente aride ma che occasionalmente vengono investite dalle nebbie atlantiche che rinfrescano le serate più calde, una particolarità che permette di conservare così nel vino tutti i migliori aromi dell’uva. Su terreni ricchi di argilla e di granito scomposto, le viti sono condotte nel pieno rispetto di ambiente, natura ed ecosistema, per cui i grappoli che si arrivano a vendemmiare risultano essere puntualmente ricchi, schietti e concentrati in ogni loro sostanza organolettica. In cantina, nel segno delle più antiche e radicate tradizioni vitivinicole, non si rinuncia allo stesso tempo a quelle che sono le più moderne tecnologie enologiche, volte a esaltare e valorizzare ciò che la stagione e il territorio sono stati capaci di esprimere nel frutto. Nascono così etichette che ci raccontano il più bel Sudafrica se si parla di vino.
Dal Sauvignon Blanc allo Chardonnay, dal Grüner Veltliner al Malbec, dal Cabernet Sauvignon al Merlot, per finire con il Pinotage, varietà simbolo del Sudafrica stesso, sono tutti vini, quelli targati “Diemersdal”, che vi trasporteranno direttamente nell’estrema punta meridionale del magnetico Continente Nero.