Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Conti Zecca


L’azienda Conti Zecca racchiude cinque secoli di storia, durante i quali si è affermata come una delle più importanti aziende vinicole del Salento.
Era il lontano 1500 quando la nobile famiglia napoletana dei Conti Zecca decise di trasferirsi in Puglia, a Leverano. Ed era il 1935 quando per la prima volta, coraggiosamente, il Conte Alcibiade Zecca decise di vinificare in proprio le uve provenienti dai suoi possedimenti. Da allora, con la nascita della cantina Conti Zecca è nata una delle aziende vitivinicole più significative del Salento e della Puglia.
L’attuale filosofia aziendale è quella secondo cui viene scrupolosamente e meticolosamente seguito l’intero processo produttivo. La cantina produce e commercializza vini rossi, rosati e bianchi, ottenuti dalle uve provenienti dai 320 ettari vitati che si estendono nel sud della Puglia.
Tra i filari ogni scelta agronomica è attenta e scrupolosa, dettata dalla volontà di arrivare a vendemmiare uve rispondenti al massimo livello qualitativo possibile. Una particolare attenzione è dedicata ai vitigni autoctoni - primitivo, negroamaro, malvasia nera, aglianico, fiano, malvasia bianca, vermentino - e ad alcuni vitigni internazionali, come il cabernet sauvignon, che ben si adattano alle caratteristiche del territorio. In cantina, nulla è lasciato al caso, e anche qui il faro guida è sempre puntato sulla massima qualità possibile, ottenuta rispettando tutte quelle che sono le più intrinseche qualità della materia prima. È così che l’azienda Conti Zecca assume oggi il ruolo di fedele custode e di sensibile interprete dello spirito, della cultura e delle tradizioni del territorio cui appartiene, arrivando a proporre vini semplicemente straordinari.
Etichette figlie delle tenute di “Cantalupi”, “Donna Marzia”, “Santo Stefano” e “Saraceno”. Dal “Nero” al “Luna”, dal “Terra” al “Rodinò”, passando per il “Venus” e per il “Sole”, senza ovviamente dimenticare i “Sud Est”, il “Liranu”, il “Rifugio”, il “Calavento” e il “Mendola”, sono tutti vini, quelli che rimandano al nome di “Conti Zecca”, che rispondono alla massima eccellenza enologica pugliese e non solo.