Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Caparzo


"I circa 90 ettari di vigneto dell'azienda Caparzo si trovano nella località omonima, all'interno del comune di Montalcino. Posti in un'area collinare, ad un’altitudine che va dai 220 ai 270 metri sul livello del mare, i vigneti sono allevati su diversi tipi di terreno; alcuni, infatti, come nel caso di quelli situati in località La Casa, sono di formazione scistico-argillosa, altri, vedi quelli della zona ovest, denominata La Caduta, sono invece ricchi di scheletro. Fondata nel 1970, l'azienda Caparzo rappresenta una delle 12 cantine storiche di Montalcino ed è tra quelle che più hanno contribuito alla creazione del mito del Brunello.
Acquistata nel 1998 da Elisabetta Gnudi Angelini, l’azienda ha subito da allora un radicale cambiamento che l'ha portata, nel tempo, a dotarsi di una nuova cantina di invecchiamento completamente interrata e, inoltre, grazie ad alcune attente acquisizioni, il parco vigna ha, in questi anni, quasi raddoppiato gli ettari iniziali. Azienda in continua crescita, Caparzo utilizza la più moderna tecnologia per ottenere il massimo dalla natura senza ricorrere alla chimica. La cantina è infatti dotata di un laboratorio all’avanguardia che permette di monitorare sia il grado di maturità delle uve, sia tutte le varie fasi di vinificazione e invecchiamento dei vini e, quotidianamente, si sperimentano innovativi sistemi di allevamento e si testano diverse selezioni clonali nei terreni di proprietà. Oggi sono passati più di quarant’anni dai primi filari di vigne e dalle prime esperienze di cantina e, in questo tempo, l'azienda è cresciuta nel rispetto per la tradizione del Brunello e per i differenti terroir del comprensorio; ha saputo, inoltre, esaltare i propri vini con spirito creativo e voglia d’innovazione, garantendo così che gli stessi, presenti oggi in più di 40 paesi, potessero essere apprezzati per la loro costanza qualitativa oltre che per essere un'espressione fedele ed elegante del territorio di origine.