Untitled-1

Borgo Maragliano


Loazzolo, piccolo comune astigiano di soli 380 abitanti, si sviluppa a circa 340 metri sul livello del mare, su una collina alle spalle di Canelli, luogo noto agli amanti dello spumante di qualità di tutto il mondo. Qui sorge l'azienda Borgo Maragliano, in un territorio unico e suggestivo, dove il tempo sembra essersi fermato, tra castelli, boschi quasi incontaminati, calanchi a picco sul fiume e vigneti abbarbicati su ripidi pendii. Non molto distante si trova il mare della Liguria, da cui proviene il benefico Marin, il vento marittimo che in primavera accarezza quest'angolo di Piemonte, e da cui anche le uve traggono influssi aromatici.
I vigneti di Borgo Maragliano si estendono per 29 ettari, su un terreno ricco di marne arenarie, sabbie e tufo, capace di esaltare le caratteristiche del vitigno e regalare un'impronta unica alla produzione aziendale. I vitigni coltivati sono Moscato, Pinot Nero e Chardonnay: di notevole interesse la produzione spumantistica, dove l'impronta aziendale si manifesta al meglio: ricchi di sentori e dall'innata eleganza, ricordiamo tra gli altri i vini spumanti Francesco Galliano Blanc de Blancs, Giuseppe Galliano Brut Nature, Dogma Blanc de Noirs, senza dimenticare il tradizionale Moscato d'Asti La Caliera, l'autoctono Brachetto e il pregiato Loazzolo vendemmia tardiva, vera chicca da intenditori.