Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Mas Jullien


"La Francia è una delle nazioni europee più importanti a livello mondiale per la produzione di vini bianchi e rossi, senza dimenticare lo champagne. Caratterizzata da una notevole estensione vitata, è in grado di offrire un panorama enologico davvero ampio, dove ogni uva riesce a trovare il proprio terroir d’elezione per esprimersi al massimo delle potenzialità.
Così accade anche per la zona della Languedoc-Roussillon, area geografica che produce oltre a un terzo dell’intero vino francese, e che oggi è riuscita a ribaltare, attraverso un vero e proprio rinascimento enologico, un passato che la vedeva realizzare prodotti banali e ordinari.
Questo è merito di una nuova generazione di vignerons, attenta nel selezionare solo uve di primissima qualità e nel lavorare secondo le tecniche più moderne di vinificazione.
Tra le tante realtà che meritano un cenno all’interno di questa zona, senza dubbio un posto d’onore spetta all’azienda agricola Mas Jullien, situata a Jonquirès, di proprietà di Olivier Jullien.
Olivier è un vero e proprio fuoriclasse dei vigneti della zona della Terrasses du Larzac, situati all’interno dell’AOC della Coteaux de Languedoc, tant’è che sono in primis i suoi colleghi produttori a portarlo come esempio e paradigma della rinascita qualitativa dell’intera regione. Olivier qui è stato un pioniere, è nel 1985, dopo aver conseguito il diploma in viticoltura ed enologia, ha iniziato a dedicarsi ai vigneti di famiglia. Oggi la proprietà consta di 20 ettari, dove si coltivano diversi vitigni a bacca bianca e rossa, come Carignan Blanc, Chenin Blanc, Mourvédre, Cinsault, Grenache, Carignan e Syrah. Ogni parcella ha le proprie caratteristiche, e proprio per questo tra i filari i lavori vengono effettuati avendo il massimo rispetto per l’ambiente.
Ogni anno dalla cantina escono circa 70.000 bottiglie, dove vini bianchi e rossi si tingono di tocchi tradizionali e contemporanei, all’insegna di sorsi sempre generosi, intensi e profondi.
"