Untitled-1

Kever


Nel 2015, durante una lunga notte ad Amsterdam, tutto ha preso forma, e rapidamente si è passati dai fatti alla realtà. Partendo dal presupposto che non si possono facilmente cancellare quattro secoli di storia ed eredità, i salvadenari con i pochi risparmi sono stati svuotati, così da dare vita ai primi Genever. Inizialmente sono stati elaborati tre diversi Genever, ognuno contraddistinto dal proprio carattere e ognuno, allo stesso tempo, caratterizzato da un tratto comune, che è diventato la distinzione del brand “Kever”. Quanto detto è l’inizio, seguito poi da miglioramenti e aggiustamenti, che è bello sentirsi raccontare direttamente dalle parole dei protagonisti:<>. Insomma, tre etichette al momento, tutte prodotte artigianalmente, con amore e passione, per mano dell’esperto maestro distillatore Arthur Kruijt. Tutti i componenti dei Genever targati Kever sono scelti accuratamente, a partire dalle materie prime fino ad arrivare alle botaniche aromatizzanti. Cure e attenzioni che a oggi vendono letteralmente adottate da una manciata di distillerie nei Paesi Bassi.