Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Fonseca Porto


Il destino di quattro famiglie si è incrociato e unito, per andare a incontrarsi in una di quelle che attualmente è da considerare tra le più importanti e storiche cantine produttrici di Porto: Fonseca. La data di inizio risale ai primi decenni del XIX secolo, e può essere fissata con esattezza nel 1815, anno in cui l’azienda venne fondata dai Fonsecas e dai Monteiros, ai quali in seguito si aggiunsero i Guimaraens, che hanno guidato l’impresa per oltre un secolo, e da ultimo gli Yeatmans, i quali con successo hanno retto le redini della società dalla seconda metà del secolo scorso fino al nuovo millennio.
Se per i più appassionati collezionisti e amanti del genere Fonseca rappresenta un sinonimo di “Vintage Port”, per la maggior parte dei conoscitori di vino di tutto il mondo la cantina è meglio nota per essere produttrice di “Bin No.27”, uno dei più popolari Porto in assoluto.
Nel corso dei secoli l’azienda ha affermato il suo stile unico e distintivo, partendo dal lavoro tra i filari, per cui è arrivata a ricoprire un importante ruolo nel rinnovamento di tutti gli appezzamenti vitati della valle del Douro. Nelle sue tre distinte tenute di Panascal, Cruzeiro e Santo António, Fonseca è stata pioniera per ciò che riguarda la viticoltura biologica e sostenibile, e ha dato un contributo fondamentale per preservare e tutelare l’ecosistema, l’ambiente e la futura biodiversità di tutta la valle del Douro.
In cantina nulla è lasciato al caso, e una minuziosa abilità artigiana si unisce a passione e creatività, per inseguire costantemente e puntualmente raggiungere sempre i più alti standard qualitativi. Ecco allora che la risposta è data dai “Vintage Port”, dai “Guimaraens Vintage” e dai “Quinta do Panascal”, e ancora dai “Full Bodied & Fruity”, dai “Rich & Mellow” e dai “White Port”: tutte etichette, quelle targate Fonseca, che rappresentano una garanzia assoluta quando si parla di Porto.