Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Zeni


Nel 1882 Roberto Zeni vinifica le prime uve di Teroldego, provenienti dalla vigna sita in località "Pini", in occasione dei festeggiamenti per l'apertura della sua osteria. Negli anni seguenti, i vigneti di proprietà di Roberto Zeni aumentano con l'acquisto delle vigne Pinotti, Zaraosti, Broili e Sortì. Nel 1975, la nuova generazione di Zeni, nei due fratelli Roberto e Andrea, pone le basi per avviare una duplice attività: la produzione di vino e la distillazione di grappa. Le due attività si concretizzano già da subito come due società distinte, l'Azienda Agricola R. Zeni e la Distilleria Zeni. L'obiettivo è alto e ambizioso poiché il desiderio è quello di partire dai propri vigneti e svolgere sia vinificazione che distillazione all'interno della propria cantina. La lungimiranza dei fratelli Zeni li porta a definire in modo chiaro e mirato le strategie di mercato vincenti: non doveva essere "uno dei tanti", ma bensì un vino di nicchia, un prodotto da boutique, in una parola: doveva essere l'eccellenza. Nel 1988 avviene l'importante acquisto di Maso Nero, un maso a 12 ettari vitati collocato ad un'altitudine di 400 m.s.l.m, sulla collina di Sorni. Ad oggi, la superficie vitata aziendale si attesta sui 20 ettari, con una produzione di 190 mila bottiglie. L'ammodernamento delle strutture, degli strumenti e delle tecniche è continuo, ma il modus operandi dell'azienda Zeni è sempre lo stesso: la passione, innanzitutto, la competenza, la ricerca e l'ardore (o l'ardire) di mettersi sempre in gioco con nuove sfide produttive. Il consumatore, non può che ringraziare.