Untitled-1

Rounagle


Il Domaine Rounagle si trova a Larroque sur L'Osse, vicino alla città di Condom, all'interno della AOC Armagnac; con una proprietà di 23 ettari, la tenuta ha dato vita, per secoli, a distillati di qualità ed oggi, l'attuale proprietario, pur perpetrando la tradizione, ha avviato anche la produzione di un vino bianco, 100% sauvignon, rilasciato in un numero limitato di bottiglie e ottenuto, unicamente, con metodi naturali.
Dopo aver lavorato, per circa 7 anni, come CEO di Ets Papelorey-Armagnac Larressingle e Armagnac Samalens ed essersi messo alla prova come venditore di distillati, l'attuale proprietario del Domaine ha avuto modo di imparare molto da Maurice e Arnaud Papelorey, da Pierre Samalens e da Robert Leaute, ex mastro cantiniere di Remy Martin; un tale bagaglio di conoscenza, unito a una regione dall'eccellente potenziale, come quella in cui nasce l'Armagnac, e all'ottimo lavoro già svolto dai precedenti tenutari, ha permesso di fare di Rounagle un luogo ove produrre delle vere e proprie preziosità.
In prima battuta, per quanto riguarda gli Armagnac firmati Rounagle, va detto che questi nascono, più precisamente, nel Ténarèze, sottozona centrale della AOC Armagnac e zona di transizione tra il Bas Armagnac e l'Haut Armagnac; prodotti a partire da ugni blanc e colombard, gli Armagnac sono ottenuti con distillazione continua.
Inoltre, mentre i precedenti proprietari erano soliti vendere i loro distillati esclusivamente ad amici e veri intenditori, l'attuale tenutario ne ha incentivato la distribuzione, permettendo, così, a molti di godere di tali eccellenze.
Oltre ad Armagnac V.S., V.S.O.P ed X.O., il Domaine ha anche a disposizione, per i veri appassionati, una preziosa collezione di millesimati che l'attuale proprietario ha comprato, con l'intenzione di riportarli alla luce, ai precedenti tenutari.
Gli Armagnac a firma Rounagle, variegati negli aromi e piacevolmente vigorosi, regalano un sorso lungo e particolarmente espressivo; di grande intensità, soddisfano pienamente il palato.