Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Possa


L'Azienda Agricola Possa nasce ufficialmente nel 2004, con l'intento di riportare il nome delle Cinque Terre ai fasti di un tempo.
La cantina attualmente possiede e gode della disponibilità di un insieme di appezzamenti in località Possaitara e Chiappella, nel comune di Riomaggiore, che costituiscono i vigneti più estesi, mentre altre proprietà di minore estensione si trovano nella costa di Tramonti, in località Schiara, nel comune di La Spezia, ma anche in altre zone del comune di Riomaggiore: Bargone, Casen di Qui, Casen di Là e Val di Serra.
Realtà relativamente giovane, quella della cantina Possa si è posta fin dagli esordi l’ambizioso progetto di salvaguardare una produzione antica e preziosa. Fra i progetti futuri vi è anche un importante disegno di salvaguardia del fragile territorio costiero, che prevede nuovi vigneti e agrumeti per operare un’ideale ricucitura fra la costa e il mare, in modo da tornare a vendemmiare come centinaia di anni fa: dalle terrazze alle barche.
Tra i filari, riaspettando le norme della biodinamica e del biologico, sono coltivate le varietà di moscato rosso, bosco, rossese bianco e altri vitigni autoctoni, tutti allevati nel pieno rispetto della natura e delle tradizioni. Su terreni caratterizzati da un suolo ricco di pietrisco e con la vicinanza del mare che garantisce un ottimo microclima sia d'estate che d'inverno, l’azienda Possa può davvero godere di un terroir unico e ineguagliabile. L'età media delle vigne è di circa quarant’anni, la vendemmia è rigorosamente manuale e in cantina la fermentazione è spontanea, senza mai l'aggiunta di lieviti selezionati e con l’impiego di livelli bassissimi di solforosa totale.
Con una produzione che in alcune annate non arriva a superare nemmeno le cinquecento bottiglie per etichetta, i prodotti dell’Azienda Agricola Possa si devono necessariamente considerare vini di nicchia. Tra i loro migliori vini ricordiamo il magnifico Sciacchetrà, prodotto sia secondo il metodo tradizionale che in una versione con affinamento in anfora, e non possiamo dimenticare il “Rosè d'Amour”, vino rosato delicato e piacevole. Vini veri che raccontano un’enologia eroica ed esaltano un grande territorio.