Untitled-1

Kingston Distillers


Nel quartiere reale di Kingston-upon-Thames, sul finire del X secolo d.C., esattamente nel 925, il re Athelstan, primo re d'Inghilterra, fu incoronato dopo aver unito i regni sassoni di Wessex e Mercia e dopo aver conquistato i regni vichinghi di Northumbria e York: nacque in questa maniera il Regno d'Inghilterra.
È proprio in Inghilterra che il Gin viene assunto come il più classico degli spirits, dato che le sue origini sono collegate proprio al Regno d’oltre Manica.
Se poi oggi di Gin se ne incontrano una miriade, certamente non tutti sono come i Gin Beckett's: una gamma di distillati eccellenti, tutti meravigliosamente contraddistinti da un carattere deciso e da un finale liscio. Il Gin di punta della gamma Beckett’s prodotta dalla Kingston Distillers è il London Dry, per l’appunto distillato a Londra utilizzando i migliori ingredienti, in particolare le bacche di ginepro e la menta esclusivamente inglesi.
La chiave del successo dei Gin etichettati Beckett’s è data in gran parte dalla scelta degli ingredienti unici. In tutta la gamma dei distillati sono usate solamente sei botaniche, tutte accuratamente selezionate. La prima botanica, ovviamente, è il ginepro. La Kingstione Distillers è praticamente l’unica realtà ad adoperare bacche di ginepro inglesi raccolte a mano. Per le note agrumate sono impiegati lime e coriandolo marocchino. Scorza d'arancia dolce spagnola e radice di iris italiana sono aggiunte per ammorbidire e arrotondare le note più spigolose.
Infine, il colpo da maestro: il Gin Beckett’s viene lasciato in infusione con la menta coltivata proprio a Kingston-upon-Thames. La menta inglese per eccellenza che è adoperata con successo in tutti i distillati Beckett’s, conferendo agli stessi spirits un carattere caldo, aromatico e agrodolce, aiutando a comporre la rinomata finitura liscia e fresca allo stesso tempo.