Untitled-1

Guido Marsella


L'azienda di Guido Marsella nasce nel 1995 a Summonte, nel parco del Partenio, a circa 800 metri sul livello del mare; Summonte, grazie all'elevata altitudine, alla sua posizione geografica e alla sua morfologia, gode di condizione pedoclimatiche ideali per coltivazioni quali il nocciolo, il castagno, l'olivo e la vite, rientrando a pieno titolo fra i territori dell'Irpinia atti alla produzione del Vino a Denominazione di Origine Controllata e Garantita Fiano di Avellino. I terreni aziendali si estendono su una superficie di circa 25 ettari; di questi 8 sono dedicati al vigneto e, nello specifico, alla coltivazione di uve fiano, greco e falanghina.
Il terreno è di natura franco-argillosa, con leggera struttura rocciosa; si tratta, quindi, di un terreno molto poroso, con grande capacità d'invaso e dall'elevata ritenzione idrica.
Ricco di sostanze nutritive e chimicamente attivo, questo tipo di terreno è particolarmente adatto a generare vini ricchi di estratto e acidità, dalle pigmentazioni intense e dalle sensazioni olfattive ricche e complesse.
Il vigneto aziendale si sviluppa su una splendida collina; qui, grazie all'elevata altitudine, i vigneti sono sempre accarezzati dal vento che contribuisce, quindi, a tenere asciutto il grappolo e ad evitare che si sviluppino funghi patogeni. I tempi della vendemmia, poi, sono dettati dall'uva, che viene raccolta a mano; portata, in seguito, immediatamente in cantina, è lavorata esclusivamente in acciaio e, successivamente alle fasi di trasformazione, il vino sosta oltre 12 mesi in inox.
L'azienda di Guido Marsella produce, in definitiva, Fiano di Avellino DOCG, Greco di Tufo DOCG - prodotto, con il nome di Poggi Reali, a partire da vigne irpine selezionate con cura - e Benevento Falanghina IGT.
Quest'ultimo, prodotto per la prima volta nel 2007, nasce dai migliori vigneti del beneventano, accuratamente selezionati da Guido Marsella.