Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Château Marsyas


"Château Marsyas si trova nel villaggio di Kefraya e deve la sua fondazione ai fratelli Saade, di origine siriana.
Quest'ultimi, mossi dal desiderio di produrre il miglior vino del Libano, hanno deciso, anni fa, di investire una cospicua somma di denaro e di mettersi alla prova.
Il nome che hanno scelto per la loro tenuta è sicuramente di peso e assolutamente non casuale: in Libano si narra, infatti, che Marsyas fosse l'antico nome attribuito alla Valle della Bekaa, ereditato dal satiro Marsyas e simbolo della libertà dell'uomo rispetto ai capricci delle divinità.
I fratelli Saade mirano, fin da quando hanno avviato la loro attività, ovvero nel 2007, a produrre vini di alta qualità, puntando ad alzare l'asticella qualitativa della produzione vitivinicola e creando vini dallo stile innovativo, a tale scopo si servono anche della consulenza di Stéphane Derenoncourt, vigneron e già noto consulente di molte cantine di Bordeaux.
Nei loro vigneti i fratelli Saade coltivano essenzialmente sei diverse varietà di uva: cabernet sauvignon, syrah, merlot, chardonnay, sauvignon blanc e mourvedre; da queste nascono vini, rossi e bianchi, singolari, oltre che piacevolmente complessi, croccanti al sorso e di grande equilibrio.
Tra questi meritano sicuramente di esser citati il ""B-Qā de Marsyas"" e lo Château Marsyas White.
Il primo prende il nome dalla valle in cui crescono i vigneti da cui nasce e matura almeno 8/10 mesi in legno; è un vino che combina sapientemente finezza e mineralità, vanta tannini ben integrati e un sorso di grande qualità.
Il secondo, invece, piacevolmente segnato da note di pera, mela e pesca, sentori di fiori bianchi e cenni di miele, è un vino elegante, dagli aromi seducenti, meravigliosamente plasmato dal passaggio in legno di quercia.
Visti i risultati, sembra che i fratelli Saade siano sulla buona strada: il loro obiettivo iniziale, infatti, non sembra poi così lontano.

"