Untitled-1

Human score    Trustpilot Stars    number of reviews    Trustpilot Logo

Château Cheval Blanc


"Château Cheval Blanc si trova nella parte più occidentale del territorio del comune di Saint-Émilion, al confine con il Pomerol. Siamo all’interno della regione vitivinicola di Bordeaux, vero e proprio cuore pulsante della Francia per ciò che riguarda la produzione di grandi vini rossi, rinomati e conosciuti in ogni angolo del mondo.
La tenuta è nata nel 1832, e, nel corso di breve tempo, i vini qui prodotti sono riusciti a ottenere grandi riconoscimenti, tra cui significative sono le due medaglie d’oro ricevute alle mostre di Parigi e Londra, rispettivamente nel 1862 e nel 1867, medaglie che ancora oggi campeggiano in bella vista sull’etichetta, rendendola immediatamente distinguibile tra mille. L’azienda è stata di proprietà della famiglia Laussac-Fourcaud fino al 1998, anno in cui lo Château è stato acquistato da Bernard Arnault e da Albert Frére, i quali, sin da subito, hanno scelto di porre alla guida della tenuta Pierre Lurton, direttore anche del rinomato Château D’Yquem.
Dal 1955 Château Cheval Blanc è classificato come Premier Grand Cru Classé nella super-categoria “A” e, annata dopo annata, conquista gli amatori con il suo fascino, grazie alle espressioni uniche che il vitigno del cabernet franc riesce a regalare. Sembra infatti che questa varietà di uva riesca a dare il meglio di se stessa su terreni argillosi e sabbiosi, proprio come quelli di Château Cheval Blanc. Tra i filari, che si sviluppano per circa 39 ettari, suddivisi in un mosaico di 45 parcelle diverse, si coltivano anche merlot e cabernet sauvignon.
Ne nascono vini unici, -accanto al Saint-Émilion Grand Cru Classé troviamo anche il “Les Petit Chaval”- che coniugano in special modo le note speziate ai toni minerali, così da risultare affascinanti e complessi al punto tale da rimanere indelebilmente impressi nella memoria di ogni degustatore che li abbia assaggiati anche solamente una volta nella vita.
"