Untitled-1

Andrea Felici


L'azienda Andrea Felici sorge tra Apiro e Cupramontana, nel cuore delle terre del Verdicchio; la famiglia Felici, da generazioni, cura le vigne di proprietà con amore e dedizione, cercando di produrre vini che raccontino, il più fedelmente possibile, il territorio e la sua storia.

Il vigneto, naturalmente, è il cuore di tutto - l'azienda può contare su 10 ettari vitati -; fonte, al contempo, di gioie e preoccupazioni, è lì dentro che la famiglia Felici trascorre buon parte del tempo, cercando, il più possibile, di assecondarlo, così da dar voce alla sua personalità, senza stress inutili.

Anche per questo, ogni anno, si raccolgono le uve rigorosamente a mano, in piccole cassette, e le si vinifica nel giro di poche ore; la produzione, poi, al momento si concentra su due soli vini: il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore DOC e il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva DOCG "Il Cantico della Figura".

Il primo nasce da un blend di vigne giovani e vigne più vecchie - rispettivamente 5/7 e 35 anni di età -, è affinato in acciaio e conquista per fragranza e vitalità, regalando un sorso piacevolmente snello e dinamico; il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva DOCG "Il Cantico della Figura", invece, è prodotto a partire da uve raccolte nella vigna S.Francesco, da viti di 50 anni e, affinato, per 12 mesi, in vasche di cemento, è un vino di grande personalità, in grado di regalare un sorso profondo, espressivo e di sorprendente eleganza.

In entrambi i casi, il fine ultimo è quello di offrire al pubblico vini di alta qualità, con caratteristiche di longevità e tipicità tali da portare il consumatore all’attenzione sensoriale e alla riflessione, ripagandolo non solo col piacere, ma anche con l’emozione; vini, quindi, ottimi da bere subito, ma altrettanto straordinari se aperti dopo qualche anno, quando il percorso evolutivo avrà raggiunto il suo apice.