Untitled-1

Passito

I vini passiti sono ottenuti da una vinificazione particolare. Le loro uve subiscono infatti un processo di disidratazione che può avvenire in due modi: direttamente sulla pianta (la cosiddetta vendemmia tardiva) o dopo la vendemmia. Il primo caso, ad esempio, è quello del Passito di Pantelleria, uno dei vini passiti più celebri; al secondo caso appartiene invece un passito come il Vin Santo toscano, i cui grappoli sono fatti disidratare su graticci dopo il raccolto. Per vino passito si intende solitamente un vino dolce liquoroso da fine pasto o da meditazione (come quelli citati e, ad esempio, il Recioto e la Malvasia passita), anche se esistono celebri vini passiti secchi, specialmente in Veneto e nel Friuli dove è molto apprezzato il vino passito friulano.
L’abbinamento ideale per un vino passito è con i dolci e la pasticceria, anche se molti vini liquorosi si accostano benissimo ai formaggi, specie quelli stagionati o erborinati. Scopri la nostra selezione di vini passiti e trova l’etichetta che cerchi.

You viewed of 37 products

Show more

Loading...
|